Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
16 dicembre 2011 5 16 /12 /dicembre /2011 01:56

 

no-tav_02.jpg

Oggi devo parlare di TAV, e del bellissimo movimento NO TAV che cerca di opporsi al Progetto inutile e dannoso.

Personalmente, non sono mai andato ai raduni. Ahimè. Ricordo che in occasione della prima grande manifestazione NO TAV mi ero appena trasferito a Roma. Il giorno stesso della mia dipartenza dalla Valle, mi ritrovai ormai "romano" a guardare il Telegiornale nazionale trovando così, come prima notizia, i disordini e i tumulti eccetera eccetera… «Che strana indicazione dello Spirito» pensai. «Appena me ne vado dalla Valle di Susa, dove non capita niente di significativo dalla battaglia delle Chiuse tra Longobardi e Carlo Magno… (cioè da oltre 1200 anni anni!!), succede di tutto di più!"

 

carlo-magno.jpg

 

A parte gli scherzi, capii allora che il mio contributo alla giusta causa NO TAV sarebbe stato "a mio modo", in disparte, in sordina, senza mostrarmi.

Decisi di studiare ancora più a fondo i Sentieri del Sacro della valle, i reali canali energetici che l'attraversano, e da cui è possibile irrorare di energia pura, cristallina, luoghi anche molto lontani da qui.

Fin dai tempi antichi, attraverso metodi "rabdomantici" e chissà cos'altro, i custodi del Sacro (i nostri amati Druidi, sicuramente) individuarono lungo la superficie terrestre le cosiddette "Linee sincroniche", canali o sentieri di energie Superiori su cui erigere templi, innalzare menhir, eccetera eccetera. Gli stessi sentieri del Sacro che stiamo riscoprendo oggi, dopo millenni. (Sui Druidi della Valle di Susa, si leggano sempre gli articoli del Blog del mio "fratello" Marius: link)

 

Inutile ricordare che, utilizzando proprio questi naturali conduttori di energie Sacre, presenti in Valle (uno su tutti, il più "famoso", quello che in teoria dovrebbe passare dalla Sacra di San Michele – ma che probabilmente oggi passa più a Nord, come ci siam detti con Fausto Carotenuto, che da lontano, indipendentemente, era giunto alle mie stesse conclusioni), si possono potenziare di Luce, Amore e Vita le preghiere e i "pensieri forma" formulati ed emessi dai Sentieri. Questo il nostro piccolo contributo alla causa NO TAV e al Benessere della Valle tutta.

 

Linea-San-Michele-Arcangelo

 

Due anni fa andai a Orvieto a un seminario di Fausto Carotenuto sui Templari. Che mi colpì molto, ispirò, confermò sulle mie posizioni. In poche parole, i Grandi iniziati dell'antichità (come per l'appunto i Templari) avevao care due cose sopra le altre: la famosa G, vale a dire la Geografia sacra e la Geometria sacra. In due parole, grazie alla Geografia sacra, sapevano DOVE edificare i luoghi sacri; con la Geometria, COME. (La famose cattedrali gotiche ne sono un esempio di ineguagliabile altezza;  ma anche in Valle, ne sono convinto – per esempio a Celle, tanto per cambiare – i Templari fecero tappa…)

 

sigillo-templare.gif

 

Scoprii in seguito che, proprio a proposito della chiave di lettura esoterica della TAV, Fausto aveva già pubblicato online un bellissimo, ispirato articolo, che vi invito a leggere: link

Eccone qui un "assaggio":

 

 

La Terra è un essere vivente e intelligente, che è fatto, come noi, di parti materiali e di parti più sottili, ma importantissime per la sua esistenza e per il sostegno che danno alla nostra vitalità ed alla nostra anima. Il nostro corpo è attraversato da una rete di invisibili centri vitali uniti da infiniti canali di energie.

 

  La crosta terrestre è costellata di importantissimi “chakra” e “nadi”. Gli spiriti più avanzati dell’umanità, gli “iniziati” di tutti i tempi hanno sempre avuto la conoscenza, e spesso la visione, di questa geografia sottile, ma fondamentale, della Terra. Grotte sacre, montagne sacre, foreste sacre, laghi e fiumi sacri… E poi vari tipi di energie: positive, negative, ambivalenti… Lungo i canali e sui centri vitali sono sorti dolmen, menhir, cerchi di pietre, piramidi, templi, cattedrali… Erano e sono luoghi speciali, che favoriscono il contatto tra gli uomini e le dimensioni superiori.

 

  Questa rete, in gran parte dimenticata negli ultimi secoli di materialismo, si sta ora riattivando, man mano che gli uomini risvegliandosi riscoprono le particolarità di certi luoghi.

 

 

[E sul "suo" movimento Coscienze in Rete in generale, in cui si parla spesso della nostra Valle, vi consiglio anche: link]

 

 

Infine, pubblico il link al bellissimo video che una persona mi ha mandato su Facebook, che in gran parte riassume ed amplia i concetti qui espressi. link

 

asterix_asterix-obelix21.jpg

 

Buon Cammino sui Sentieri del Sacro, lettore-pellegrino!

 

Andruid

Condividi post

Repost 0

commenti

Presentazione

  • : Blog di ocelum-rama
  • Blog di ocelum-rama
  • : sulle tracce delle misteriose civiltà di Rama e di Ocelum in Val di Susa. Ritrovamenti e rivelazioni.
  • Contatti

Link